APERTO TUTTO L'ANNO
IT EN DE FR ES RU PL

Itinerari

Itinerari

HOME > Itinerari > Itinerari Enogastronomici in Abruzzo

Itinerari Enogastronomici in Abruzzo

Pescara – Trigno

montepulciano.jpgL’Abruzzo è la terra votata alla natura, ricca di orsi e camosci, pareti di roccia e boschi, protetti in magnifiche riserve, ma anche di placidi litorali sabbiosi. Dal casello di Pescara Sud sulla A14 ci si dirige verso Ripa Teatina, ricca di coltivazioni e testimone di una storia risalente al periodo preistorico, romano e alto medievale attestata da numerosi ritrovamenti archeologici. Da gustare l’ottimo Montepulciano d’Abruzzo, vino di un colore rosso intenso, presso la tenuta di Valletta Mezzanotte; gustosi i timballini di scrippelle, l’agnello cacio e uova presso il ristorante La Casa di Filippo.
Proseguendo, si arriva a Tollo, paese famoso per i numerosi reperti preistorici e ibronzetti votivi romani. D’obbligo fare un salto alla Cantina sociale Tollo per degustarne il vino.
A questo punto si punta verso Lanciano, che conserva ancor oggi bellissime fortificazioni, la cattedrale di Santa Maria al Ponte, completamente ricostruita nella seconda metà del Settecento. Da assaggiare il bocconotto, tipico dolce frentano, soffice e ghiotto, durante un giro nelle pasticcerie del centro storico, e da provare i sapori della cucina a base di pesce del ristorante Corona di ferro. Si lascia Lanciano per la SS 652 che risale il Sangro fino al bivio per Archi, dove si sosterà presso il ristorante Zappacosta, rnomato per la cucina tradizionale e i dolci straordinari.

vasto.JPGL’itinerario prosegue toccando Vasto: da visitare il Museo civico, il castello duecentesco, la chiesa di Santa Maria Maggiore, riedificata alla fine del XVIII secolo. Si segnala l’Hostaria del Pavone, dove si gusterà un alytro piato tipico della scucina abruzzese: lo Scapece, pesciolini fritti e conservati con aceto e zafferano, zuppe di frutti di mare, calamari ripieni, sarde farcite e brodetto alla vastese. Dalla statale SS 16, in direzione nord, si giungerà all’ultima tappa del viaggio alla scoperta dei sapori d’Abruzzo: ortona-vino.jpgOrtona, luogo di produzione dell’annoia, salume tradizionale abruzzese, fatto di trippa e rosetta di maiale, peperoncino, semi di finocchio, sale, farina di granturco, bucce e sugo d’arancia, il tutto insaccato in budello. Da menzionare e visitare la bella chiesa di S. Caterina, fondata nel Novecento, il suggestivo Palazzo Farnese e un interessante museo archeologico, che conserva reperti locali preistorici di età italica e romana.
Una camminata tra le viuzze del centro è il pretesto per una sosta all’interno di una fresca e allegra osteria, come la Cantina Aragonese, La Tavernetta degli Ulivi o l’azienda agricola Sarchese Dora, rinomata per la produzione artigianele di un otiimp Trebbiano d’Abruzzo DOC Pietrosa e un Pietrosa Chardonnay davvero rimarchevole. Da Ortona si raggiunge nuovamente il casello dell’autostrada, che pone fine all’ escursione.

Roseto – Torano

La costa abruzzese, con i suoi arenili di spiaggia dorata e il selvaggio mare adriatico decide di svelare i suoi misteri in un appassionante itinerario, che svela il suo tacito splendore invernale e le meraviglie del mare d’Abruzzo, la gastronomia, l’olio, il vino.
Si parte da Roseto degli Abruzzi, una delle mete balneari più affollate nel periodo estivo per via delle numerose manifestazioni che organizza, di anno in anno, come intrattenimento ai turisti. Interessanti le prestigiose aziende vitivinicole, Di Nicola, Scialletti e Contucci Ponno, che inseriscono la cittadina tra i principali centri per la produzione di eccellenti vini doc d’Abruzzo.

Sulla SS16, in direzione nord, si giunge a Giulianova, cittadina balneare con un fiorente porticciolo turistico come fulcro, e sede di una una delle più belle chiese rinascimentali d’Abruzzo, il Duomo di San Flaviano e della rinomata cantina Di Giovanpietro .

colonnella1.jpgPercorrendo la costa si incontra Alba Adriatica, dall’ampia spiaggia d’argento e da qui, si lascia la Statale per puntare nel cuore delle colline teramane e incontrare Colonnella, città del vino nota per l’omonima cantina e la prestigiosa cantina Lepore.
Si consiglia di soffermarsi per un giro tra le viuzze del bel centro storico e di ammirare la Torre dell’Orologio, edificata nel XIV secolo. Presso l’azienda agrituristica Zenobi si potrò gustare l’ottima cucina tradizionale, forte di piatti tipici abruzzesi quali i vincisgrassi, le olive ascolane nel fritto misto, la ‘ngrecciata, la coratella di agnello, i fegatini di pollo con le uova.

Ad ovest, si incontrerà la cittadina medievale di Controguerra, uno splendido scorcio tra i fiumi Tronto e Vibrata. Si consiglia una sosta presso il ristorante La Credenza, piatti eccellenti sia per l’utilizzo di ingredienti scelti che per il metodo di preparazione tradizionale. Si prosegue verso sud in direzione Nereto, dopo una sosta a Corropoli, per i suoi ritrovamenti Archeologici e i vini dell’azienda vitivinicola Marcocelli.

vino.jpgA circa 7 km da Nereto, si giunge, a Torano Nuovo, ultima tappa dell’escursione eno-gastronica, cittadina antica sede dell’importante azienda vitivinicola Pepe, conosciuta per il Montepulciano d’Abruzzo Rosso DOC.
E’ consigliata la trattoria-pizzeria La Sosta,dove la cucina teramana presenta particolari caratteristiche: da gustare le mazzarelle, interiora dell’agnello, tagliate sottili, avvolte in foglie di indivia con aglio, peperoncino e prezzemolo, legate con budelline e cotte con lardo e un cucchiaio di vino.

*****************************************************************************

Aziende Vinicole in Abruzzo

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Barone Cornacchia: C.da Torri, 64010 Torano Nuovo (TE)

L’Azienda Agricola si contraddistingue per la coltivazione semibiologica delle viti, che perfettamente si accosta alla tradizione familiare, votata al pieno rispetto della natura. I terreni, originariamente un feudo concesso dal Re di Napoli congiuntamente al titolo nobiliare alla Famiglia Cornacchia nel XVI secolo, sono per la maggioranza calcarei e soleggiati, ad un altitudine di 240 mt s.l.m. e a ca. 15 Km. dalla costa. La famiglia si dedica con passione alla lavorazione della vite, tanto da farne l’unica occupazione, creando di volta in volta vini schietti e genuini, adatti al consumo locale, come alla commercializzazione internazionale. I vini, imbottigliati in castagno lavato con acqua e sale per cancellarne il residuao amarognolo, sono il frutto di una grande passione per la terra ed il piacere di affinare sapori.

La Vetrina dei Vini:

Montepulciano d’Abruzzo DOC, Trebbiano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Montepulciano d’Abruzzo DOC Vigna le Coste, Montepulciano d’Abruzzo DOC Poggio Varano, Controguerra DOC Villa Torri, Montepulciano d’Abruzzo DOCG Vizzaro.

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Cantine Ferlinga: C.da Madonna della Carità, 64010 Ancarano (TE)

L’azienda Familiare centenaria, affonda le radici dei suoi vigneti, uliveti e campi di grano nei 120 ettari del terreno argilloso delle colline della Valle del Tronto, lentamente degradanti verso la costa e sfiorate dalla dolce brezza marina. L’Azienda Agricola rigetta le basi consumistiche e procede ad una lavorazione artigianale che dona ai vini il sapore “forte e tenero” dell’entroterra abruzzese, oltre a sfumature fruttare e floreali.

La Vetrina dei Vini:

Montepulciano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo Poggio delle Ginestre DOC, Montepulciano d’Abruzzo Carlo Magno Colline Teramane DOC, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Controguerra DOC, Merlot DOC, Chianti DOCG, Garda Classico Groppello DOC, Trebbiano d’Abruzzo DOC, Pinot Grigio Veneto IGT, Lugana DOC.

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Centorame Anna Maria: via delle Fornaci 3, 64032 Atri (TE)

Vini di profondo carattere e personalità, vitigni autoctoni affinati in botti di rovere nel pieno rispetto della natura, prodotti dalla Famiglia Vannucci nell’entroterra di Atri. Un’azienda familiare che sceglie la filosofia di valorizzare i sapori abruzzesi, testimonianza ed espressione del territorio e dei vitigni d’Abruzzo congiungendo moderne tecniche alla piena e reverenziale osservanza delle leggi naturali.

La Vetrina dei Vini: 

Castellum Vetus Trebbiano d’Abruzzo, Castellum Vetus Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane, S.Michele Trebbiano d’Abruzzo, S.Michele Montepulciano d’Abruzzo.

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Ciccio Zaccagnigni: C.da Pozzo, 65020 Bolognano (PE)

L’Azienda, a gestione familiare nasce negli Anni ’70 con il nome di Fattoria Zaccagnini. Da allora cerca di fondere il binomio tra vino e arte, non solo attraverso la ricercata struttura della cantina dal tetto a forma di gabbiano e dalla bottaia ad occhio profuso verso le meraviglie del Parco Nazionale della Majella, dai colori naturali e dai materiali naturali di legno e pietra, ma anche dall’adozione della filosofia di Beuys della difesa della natura. I vini della Cantina Zaccagnini nascono sulle colline di Bolognano, su 80 ettari di terre fertili, carezzate dai venti della Gola di Popoli e colpite costantemente dai raggi del sole, dall’ unione di uno scrupoloso studio scientifico e tecnico della vitificazione e  l’attenzione costante di famosi enologi che accompagnano la lavorazione dell’uva fino all’imbottigliamento, consentendo ai pregiati vini Zaccagnini di essere esportati e premiati in tutto il mondo.

La Vetrina dei Vini:

Linea Tralcetto (Montepulciano d’Abruzzo, Il Bianco di Ciccio, Montepulciano Cerasuolo), Ikebana Novello, Ibisco Rosa, Capsico Rosso, Myosotis, Ibisco Bianco, Chronicon (Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano d’Abruzzo), San Clemente (Montepulciano d’Abruzzo, Chardonnay, Trebbiano d’Abruzzo), Plaisir (Passito Rosso, Passito Bianco), Clematis, Yamada.

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Dino Illuminati – Fattoria Nicò: via S.Biagio 18, 64010 Controguerra (TE)

La passione e l’impegno e la selezione di una nobile materia prima, dedicati da Dino Illuminati nella realizzazione del vino sulle colline di Controguerra, in una terra benedetta tra il massiccio del Gran Sasso e la costa dell’Adriatico, continuano a creare un vino prestigioso e raro destinato alle mense e alle riserve d’Italia e del mondo a tutti i coloro che sono desiderosi d’apprezzare il prodotto di una terra generosa. La tradizionale genuinità del vino nella fusione di antico e moderno che fanno di ogni singola bottiglia Illuminati una bottiglia da riserva.

La Vetrina dei Vini:

Bianchi – Daniele Controguerra DOC, Ciafrè Controguerra DOC, Costalupo Controguerra DOC, Lorè Vino Muffato, Nicolino Vino Frizzante

Rosati – Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC Campirosa

Rossi – Ilico Montepulciano d’Abruzzo DOC, Pieluni Montepulciano d’Abruzzo DOC Riserva, Sacrì Controguerra DOC Novello, Zanna Montepulciano d’Abruzzo DOC Riserva, Nicò Controguerra DOC Passito, Riparosso Montepulciano d’Abruzzo DOC, Lumen Controguerra DOC Riserva

Spumanti – Illuminati Brut

*****************************************************************************

  • Cantina Tollo: V.le Garibaldi 68, 66010 Tollo (CH)

I Vini della Cantina Tollo, nascono dai vitigni delle colline abruzzesi, da un suolo sabbioso-argilloso modellato dal clima mediterraneo, stretto tra i monti e il mare, sottoposto ad una forte insolazione, precipitazioni improvvise e dal costante scontro dei venti. La piccola società pone le sue basi in una filosofia intenta a infondere in ogni singola botte lo spirito del territorio, le emozioni e i sapori della lavorazione e a donare al mercato un prodotto intriso di ricordi e profumi attraverso l’uso di tecnologie avanzate. Una terra che grida di natura, sede patronale della produzione vinicola fin dai tempi di Annibale.

La Vetrina dei Vini:

Cagiòlo Mopnteoulciano d’Abruzzo DOC, Cretico Chardonnay IGT delle Colline di Chieti, Menir Trebbiano D’Abruzzo DOC, Pecorino IGT Terre di Chieti, Hedòs Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Aldiano Montepulciano d’Abruzzo DOC, Aldiano Trebbiano d’Abruzzo DOC, Colle Secco Rubino Montepulciano d’Abruzzo DOC, Colle Secco Montepulciano d’Abruzzo DOC, Colle Secco Trebbiano d’Abruzzo DOC, Tunghè Trebbiano d’Abruzzo DOC, Colle Cavalieri Montepulciano d’Abruzzo DOC, Colle Cavalieri Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Colle Cavalieri Trebbiano d’Abruzzo DOC, Colle Cavalieri Chardonnay IGT Terre degli Osci, Rocca Ventosa Montepulciano d’Abruzzo DOC, Rocca Vantosa Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Rocca Ventosa Trebbiano d’Abruzzo DOC, Rocca Ventosa Chardonnay IGT Terre di Chieti, Rocca Ventosa Sangiovese Colline Teatine IGT, Linea “Cuore” (Montepulciano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Trebbiano d’ Abruzzo DOC), Passito IGT Terre di Chieti, Novello IGT Terre di Chieti 2005, Rocca Ventosa Export (Montepulciano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Trebbiano d’Abruzzo DOC, Chardonnay IGT Terre di Chieti, Sangiovese Colline Teatine IGT), Magis Pinot Bianco Terre degli Osci IGT.

Confezioni Regalo:

Picasso, Klimt, Carrà, Mirò, Magritte, Kandinky, Annigoni, Guttuso, Munch, Dorado, Dalì, De Chirico, Mondrian, Modigliani, Ghirlandaio, Michelangelo, Donatello, Canaletto, Goya, Matisse, Monet, Cezanne, Renoir, Van Gogh, Rousseau, Degas, Pinturicchio, Bernini, Caravaggio, Tintoretto, Velasquez, Nettuno, Nettuno+Versatore, Cretico, Pecorino, Cagiòlo, Menir, Panettone.

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Dora Sarchese: Caldari di Ortona (CH)

L’Azienda Agricola è gestita con genio e lungimiranza imprenditoriale dalla signora Dora Sarchese e dai suoi figli, in ricordo del compianto marito. I vini nascono sui dolci pendii delle colline di Caldari, prostrate sul mare e protette della “madre” Majella e dal Massiccio del Gran Sasso. La miscela di buon senso e felici intuizioni della famiglia contribuisco a creare vini forti, delicati o brillanti, a seconda del tipo, oltre ad un eccellente olio extravergine, conserve, patè, confetture, salse alla frutta, sughi e condimenti.

La Vetrina dei Vini:

Pietrosa (Montepulciano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo DOC, Trebbiano d’Abruzzo DOC, Chardonnay IGT Terre di Chieti, Rosso di Macchia Montepulciano d’Abruzzo, Lapis Rosato delle Colline Teatine, Bianco della Rocca, Dorad’oro, Suàvitis, Esmery’s.

Olio:

Olio Extravergine di Oliva “Dora Sarchese” – Gentile di Chieti e Leccino

Le Marmellate “Dora Sarchese”:

Confetture, Frutta Sciroppata

Condimenti, Conserve, Patè “Dora Sarchese”
Sott’olio “Dora Sarchese”
Condimenti e Patè

******************************************************************************

  • Antica Azienda Vitivinicola Scialletti: Contrada Tanesi 10, 64026 Roseto degli Abruzzi (TE)

L’ Azienda Vinicola Scialletti entra nel novero dell’enologia aristocratica e può essere annoverata tra le più antiche cantine d’Abruzzo. Una storia annosa recante generosità, genalità e sacrificio sulle collina di Cologna, capace di creare un vino nobile, annoverato tra i più ineffabili doni della natura. Moderne le tecnologie per la vinificazione, adozione del metodo blachère e fermentazione lenta in tini di rovere.

La Vetrina dei Vini:

Sammarco Bianco, Villa Scialletti Trebbiano d’Abruzzo DOC, Villa Scialletti Rosso Cerasuolo IGT, Villa Scialletti Montepulciano d’Abruzzo, Scialletti Montepulciano, Scialletti Trebbiano, Donna Ester Montepulciano, Scialleti DOCG.

Le Riserve d’Annata:

Sammarco Rosso, Sammarco Oro, Anniversary, Kardio Fulax

******************************************************************************

  • Azienda Agricola Orlandi Contucci Ponno: Loc. Piana degli Ulivi 1, 64026 Roseto degli Abruzzi (TE)

Situata sulle alture della vallata del fiume Vomano, su terreni di natura alluvionale brecciosa e calcarea, in una posizione climatica privilegiata dall’azione termoregolatrice del mare e dalle brezze montane favorevoli alla creazione del bouquet dei vini, l’azienda crea vini genuini, capaci di competere su livello nazionale.

La Vetrina dei Vini:

Liburnio, Colle Funaro, Podere Colle della Corte, Podere Regia Specula, Roccacesco, Vermiglio, Ghiaiolo

******************************************************************************

  • Azienda Vitivinicola Lepore: Contrada Civita, Colonnella (TE)

L’azienda Vitivinicola Lepore nasce come una struttura di trasformazione, sulle colline che da Alba Adriatica risalgono dolcemente verso Colonnella, capace di creare vini con intense note di frutta e profumi floreali. I vini della cantina sono venduti sia in Italia che nell’ Europa comunitaria e nel Nord e Centro America. Oltre al vino in bottiglia si possono comprare bottiglie di Olio Extravergine di Oliva e la Grappa di Montepulciano.

La Vetrina dei Vini:

Trebbiano d’Abruzzo DOC, Montepulciano d’Abruzzo DOC, Cerasuolo da Montepulciano d’Abruzzo DOC, Passera delle Vigne.

******************************************************************************

  • Azienda Vitivinicola Pepe: via Chiesi 10, 64010 Torano Nuovo (TE)

Una famiglia votata alla lavorazione della terra, un’esperianza quarantennale, in cui lo scandire del tempo ha rafforzato valori e virtù. 15 ettari di vigneto nel microcosmo della collina toranese, coltivati con metodi biologici e biodinamici, terreni di composizione argillosa-calcarea, dove “fare il vino” vuol dire rispettare i tempi e le bizze della natura secondo il manifesto Triple A: Agricoltura, Artigianato, Arte.

La Vetrina dei Vini:

Trebbiano d’Abruzzo DOC 2003, Trebbiano d’Abruzzo DOC 1997, Trebbiano d’Abruzzo DOC 1995, Montepulciano d’Abruzzo DOC 2001, Montepulciano d’Abruzzo DOC 2000, Montepulciano d’Abruzzo 1998, Montepulciano d’Abruzzo DOC 1997, Montepulciano d’Abruzzo DOC 1995, Montepulciano d’Abruzzo DOC 1994, Montepulciano d’Abruzzo 1993, Montepulciano d’Abruzzo DOC 1992, Montepulciano d’Abruzzo DOC 1991, 1990, 1985, 1983, 1982, 1980, 1979, 1977, 1975, 1974, 1970, 1967

******************************************************************************

  • Cantina Masciarelli: 66010 Martino sulla Marruccina (CH)

I pregiati vini della Cantina Masciarelli nascono sulle colline, aspre, calcaree e ricche di minerali, racchiuse tra la Majella Madre e l’Adriatico, su un terreno soleggiato benedetto dalle escursioni termiche notturne. La tradizione familiare è legata alla passione e all’amore per la terra coniugata ad un attento studio dei vitigni.

La Vetrina dei Vini:

Castello di Semivicoli Trebbiano d’Abruzzo, Marina Cvetic’ (Trebbiano d’Abruzzo, Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Montepulciano d’Abruzzo), Villa Gemma (Bianco, Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo, Montepulciano d’Abruzzo), Classic (Trebbiano d’Abruzzo, Rosato delle Colline Teatine, Montepulciano d’Abruzzo).

Oli:

Cvetic – Olio Extravergine di Oliva (Leccino, Frantoio, Carboncella, Dritta Loretana).

*******************************************************************************