APERTO TUTTO L'ANNO
IT EN DE FR ES RU PL

Itinerari

Itinerari

HOME > Itinerari > Il Golf in Abruzzo

Il Golf in Abruzzo

miglianicogolfchieti.gif  MIGLIANICO GOLF & COUNTRY CLUB

Categoria Circolo: Affiliato Federgolf

Indirizzo: Contrada Cerreto 58 – 66010 Miglianico (CH)

Telefono: 0871 / 950566

Fax: 0871 / 950363

indirizzo e-mail: miglianicogolf@libero.it

sito-web: www.miglianicogolf.it

Presidente: Stefano Ferri – Vicepresidente: Blasetti Giambattista

Direttore: Anna Rita Marchesani – Segretario: Marchesani, Di Felice

Maestro: Igor Fantini Green Keeper: De Luca Mauro

Responsabile attività Giovanile: Desiderio Claudio

Percorso: 18 buche, CR  70.4 SR 125

Attrezzature: Driving range, putting & pitching green, noleggio sacche, noleggio carrelli manuali ed elettrici, noleggio golf-kart, deposito sacche e spogliatoi.

Servizi: bar, piscina, pro-shop, beauty center.

Stagione: Aperto tutto l’anno

Giorno di Chiusura: lunedì

Altitudine: mt. 65 s.l.m.

cerreto_di_miglianico.jpg  COME RAGGIUNGERLO:

Autostrada A14 uscita Pescara Sud-Francavilla. Al Casello girare subito a sinistra e alla rotonda girare a destra seguendo le indicazioni per Miglianico. Il Circolo dista ca. 3 Km.

La Struttura, interamente gestita dal Comune di Miglianico, è situata a Cerreto di Miglianico, frazione a metà strada tra Pescara e Chieti, al centro degli itinerari turistici abruzzesi.

Il Circolo si articola tra club-house, bar, ristorante, piscina, e il campo di 18 buche, progettato da Ronald Kirby, uno dei più famosi architetti americani. Nei mesi invernali fino a primavera inoltrata si scorge dal campo la cima della Majella interamente innevata. Il clima temperato e i benefici della vicinanza del mare, da cui il Circolo dista solo pochi chilometri, permettono agli appassionati di praticare il golf l’anno intero.

Questo persorso presenta caratteristiche tecniche avvincenti: la folta vegetazione, gli ostacoli d’acqua e gli out-limits impegnano sia i principianti che i professionisti. La vista panoramica permette di scorgere uno scenario eterogeneo, che si estende dalle spiagge della costa fino alle foreste e agli eremi antichi incastonati nella roccia, e regala suggestivi panorami delmaestoso paesaggio della montagna madre abruzzese.

 golf_italia.jpg  TESSERE:

Tessera Federale Anno 2007

– Tesserati Adulti Euro 90,00 (Euro 60,00 Tessera + Euro 30,00 Associazione Sportiva)

– Tesserati Giovani Euro 22,00 (nati dopo il primo gennaio 1988)

20070902183634-golf.jpg  PRO-SHOP:

All’ interno del Circolo è a disposizione dei giocatori e dei loro accompagnatori un negozio “Teeshot Golf” gestito dal Sig. Pietro Bruni che, oltre ad occuparsi della vendita, fornisce un puntuale e affidabile servizio di riparazione e manutenzione delle attrezzature sportive. Il “Pro Shop” possiede un invidiabile assortimento di attrezzature e abbigliamento delle migliori marche, capace di soddisfare le aspettative dei giocatori di qualsiasi livello. Inoltre al suo interno si possono acquistare gadget dedicati al Miglianico Golf & Country Club (t-shirts, cappellini, palline).

golf1.jpg  LE GARE:

– 04/02/2007 World Carribean Golf Challenge – 1^ tappa – 18 buche stb, 3 categorie

– 18/02/2007  World Carribean Golf Challenge – 2^ tappa – 18 buche stb, 3 categorie

– 25/02/2007 Coppa di Carnevale – Regolamento a parte

– 16/03/2007 Associazione Italiana Giornalisti Golfisti – Regolamento a parte

– 25/03/2007 World Carribean Golf Challenge – 3^ tappa – 18 buche stb, 3 categorie

– 01/04/2007 Green Pass Tour – Regolamento a parte

– 09/04/2007 Corporale Day – Regolamento a parte

– 15/04/2007 – 18 buche sbt, 3 categorie

DINTORNI:

guardiagrele_chieti.jpg  E’ consigliata una sosta a Guardiagrele, un grazioso paesino ricco di torri millenarie, chiese, monasteri e una miriade di botteghe artigianali che animano il borgo medievale: mastri-fabbri che battono sulla fucina, scalpellini che modellano la pietra bianca della Majella. Guardiagrele è inoltre rinomata per le pasticcerie, dove si possono gustare le “sise delle monache”, un dolce locale fatto di pandispagna farcito con crema pasticcera. Il paesino è incastonato dallo straordinario paesaggio del Parco Naturale della Majella, da scoprire addentrandosi nel Bosco della Valle e seguendo l’antica strada dei Mulini, sino a giungere alle Cascate di San Giovanni. Agli amanti della natura è consigliata un’escursione a piedi lungo il sentiero congiunge Piana delle Mele alla Valle delle Monache.